Il Genoa sta lavorando per portare in rossoblù il giovane Gonzalo Maroni, 19enne mezzapunta, uno degli ultimi prodotti del vivaio del Boca Juniors. Per la verità, Maroni ha giocato molto di più con le giovanili dell’Instituto di Còrdoba, debuttando addirittura in prima squadra nel 2015, a 16 anni, nella Primera B Nacional. Con la Gloria, Maroni gioca 5 gare, e viene subito notato dal Boca Juniors, che non se lo fa scappare.

Maroni nel 2016 debutta anche con il club Xeneize, e negli anni a venire fa la spola tra la squadra riserve e la prima squadra. Schelotto lo tiene molto in considerazione e fino ad oggi ha totalizzato 9 presenze ed 1 rete.

L’entourage del giovane calciatore sta producendo tutti i documenti necessari per far ottenere a Maroni il passaporto comunitario. Altro segnale che la volontà e’ quella di portarlo in Europa, poi ci si dovrà confrontare con l’allenatore del Boca, che all’inizio della preparazione aveva definito Maroni incedibile.

Il Genoa, secondo fonti giornalistiche italiane riprese dalla stampa argentina, avrebbe chiesto il prestito di Maroni. Offerta di 1 anno con diritto di riscatto, e sarebbe disposto a sborsare 6 milioni di Euro.

di Roberto Eder

Share