La telenovela Malcom è durata praticamente quasi tutta l’estate di questo strano e breve calciomercato (Mondiale per il mezzo e data di chiusura anticipato).

Doveva andare all’ Inter, che prima lo seduceva e poi veniva tradita dopo un mese di flirt intenso.

Svanita l’ipotesi nerazzurra, il talento sembrava già essersene scordato consolandosi subito dopo dagli inglesi dell’ Everton: trattativa fatta sulla base di 35 milioni di sterline più bonus: tutto saltava ancora, improvvisamente.

Doveva poi essere il turno della Roma, dove sembrava pure essere la volta buona: blitz di Monchi e calciatore soffiato all’ Inter in un batter d’occhio: tutti felici, tranne il calciatore, che non perdeva il vizio ed effettuava il secondo tradimento calcistico della sua vita, questa volta atrocissimo, sul più bello, a neanche un mese di distanza dal primo.

C’era qualcosa di sicuro che non andava…

Alla fine andava al Barcellona, a sua detta il suo sogno fin da bambino. Non che non era credibile, essendo uno dei top club più sognati da quasi tutti i calciatori, specialmente i brasiliani. Neanche il tempo di accasarsi in blaugrana, che coach Valverde già lo scaricava: “Io non l’ho voluto io”

 

Cari tifosi, noi non c’abbiamo capito nulla, voi almeno qualcosa?

L’unica cosa che forse abbiamo capito, è stata la nostra esclusiva di metà luglio dove si prevedeva il mancato passaggio del calciatore all’ Inter…

https://www.google.it/url?sa=t&source=web&rct=j&url=http://www.soccernews24.it/calciomercato/38342/esclusiva-soccernews24-inter-malcom/&ved=2ahUKEwjovvyqnsXcAhVGXRoKHZIWDcwQFjADegQIBBAB&usg=AOvVaw0myJlmJJaMsyOfHzeJzpQM

Share