Saranno oltre 1500 gli atleti presenti domenica a Sorrento nelle due distanze di 27 e 54 km della “Coast to Coast” gara podistica sulle strade antistanti alcuni comuni del Golfo di Napoli e Salerno.

La manifestazione da anni, nel mese di dicembre, rappresenta un appuntamento fisso nel panorama podistico delle ultra a livello internazionale;  alimentando così l’indotto turistico nei comuni coinvolti.

Nata anni fa come maratona sulla distanza classica dei 42 km e 195 metri, coinvolgeva i vari comuni delle due province, (partenza sempre da Sorrento con arrivo a Positano); nel corso degli anni fu modificata riducendo la distanza a 31 km e 300 metri arrivando nella piazza principale di Amalfi.

Dallo scorso anno si coprono due distanze, grazie all’organizzazione della Napoli Running, che organizza anche la Mezza maratona internazionale di Napoli. Quest’ultima si correrà il prossimo 24 febbraio che nel corso dell’ultima edizione quella corsa il 4 febbraio di quest’anno ha battuto il record di partecipanti.

La due giorni di Sorrento avrà inizio sabato primo dicembre con l’apertura del villaggio maratona presso il Teatro Tasso, dove si effettueranno i ritiri dei pettorali e pacchi gara delle due gare. Contemporaneamente vi sarà un nutrito programma musicale che comincerà intorno alle 11 del mattino ed avrà termine intorno alle ore 20 in piazza Angelina Lauro.

L’ultra maratona, sulla distanza dei 54 km, partirà da Piazza Angelina Lauro angolo Corso Italia alle ore 7:00 mentre quella dei 27 km partirà alle ore 9:00.

Alle 9,30 vi sarà una non competitiva di due chilometri aperta a tutti, denominata “Family Run and friends”.

Numeri in crescita dunque per la manifestazione che ha raddoppiato il numero di partecipanti in un anno,un progetto in crescita dunque quello della società partenopea .

Previsti due traguardi volanti nelle due distanze.

Sulla 54 sarà posto al 50simo chilometro, denominato “Trofeo della Costiera”; al 21 e 097, per coloro che parteciperanno ai 27 chilometri, sarà denominato “Gran Premio Nastro Verde”.

Share