Sarà la partita degli ex a confronto quella in programma domani alle 18 a Palestrina tra la squadra locale, a quota 16, contro i 10 della Gevi Napoli Basket.

Francesco Ponticiello sulla panchina dei laziali tecnico fino allo scorso gennaio dopo aver portato dalla serie B alla A2 l’allora Cuore Napoli.

Giancarlo Lulli lo scorso anno a Palestrina finalista play off siede su quella azzurra. Un confronto molto difficile per capitan Guarino e compagni.

Dopo la grandissima rimonta conclusa con la vittoria, dopo un supplementare, ottenuta domenica scorsa contro il Palermo, la Gevi Napoli cerca una risposta alla discontinuità che finora ha caratterizzato il torneo.

Play off come obiettivo assolutamente alla portata per la squadra partenopea. Di contro i laziali puntano alla promozione allestendo un roster giunto alla sesta vittoria consecutiva in campionato.

Partita carica di emozioni e pathos soprattutto per il grande ex, ovvero il tecnico Lulli. Quest’ultimo in un comunicato stampa ufficiale della Gevi Napoli ha confermato le difficoltà di giocare su un parquet che lui ben conosce.

Occorre un’ impresa capace di lasciare un segno tangibile nella memoria del campionato per far capire alle avversarie che Napoli c’è.

E che può giocarsi le possibilità alla pari di altre squadre.

Share