Notizia di pochi giorni fa del passaggio del giovane talento, Gaetano Gondola alla Fiorentina. L’ ennesimo talento che squadre, molto attente ai giovani, strappano al territorio campano.

Ma scopriamo chi è Gaetano Gondola.

Un ragazzino che vive di solo pane e calcio, alcuni osservatori lo paragonano a Siligardi, giocatore del Verona, attacca bene gli spazi per poi trovarsi davanti alla porta e far male al portiere avversario.

Di gol, negli ultimi tre anni, ne ha segnati tanti, più di 100 le marcature, movimenti rapidi, predilige partire dalla   destra per poi colpire col suo piede naturale,  il sinistro. Ma anche sull’ altra fascia si muove con disinvoltura, puntando e saltando l’ avversario. Fisicamente è un longilineo, alto circa 1.75 nato l’11 giugno 2003.

Il percorso, la sua, seppur breve carriera, parte all’età di sei anni nella scuola calcio Fratelli Lodi di Frattamaggiore, dove ci resta per cinque anni, per poi passare nell’ SSC CAPUA nel 2015.

Good Luck, Gaetano.

Share