Dopo le 11 vittorie consecutive dall’inizio dell’anno, la Gevi Napoli ha visto interrompere la serie positiva due settimane fa contro la capolista Caserta e domenica scorsa contro il Palermo.

Calo di attenzione e di concentrazione, a cui si deve aggiungere quello fisico dopo due e mesi e mezzo di vittorie ed intensificazione degli allenamenti.

Preparazione che entra nel vivo in vista dei play off, obiettivo di stagione della squadra di coach Lulli. Competizione a cui la squadra azzurra ha la certezza di partecipare.

Domenica alle 18:00, a Casalnuovo, sarà di scena la seconda in classifica, il Palestrina di coach Ponticiello, ex tecnico azzurro e Vysnic, grande leader dell’allora Cuore Napoli Basket.

Partita molto difficile data la forza dei laziali. Ma la Gevi Napoli deve reagire e cercare di salire posizioni di classifica dall’attuale settima alla possibile quarta posizione. Ci sono ancora quattro partite da giocare compresa quella di domenica prossima.

Coach Lulli ha fatto lavorare sodo la squadra azzurra in vista del rush finale prima dei play off.

Una stagione partita in sordina che, dalla fine dell’anno 2018 e per quello successivo fino alla sconfitta prevedibile in terra di lavoro, ha visto una risalita da parte di Bagnoli e compagni in grado di competere con avversarie di rango.

Quattro partite decisive, ovvero altrettante finali, che serviranno a delineare la griglia di partenza della fase decisiva della stagione.

Share