Torna la nostra rubrica giornaliera dedicata ai giovani talenti delle primavere dei club di Serie A e di Serie B. Oggi andremo alla scoperta di Gianmaria Zanadrea, difensore di proprietà della Juventus.

Scopriamolo meglio

Gainmaria Zanadrea nasce il 26 maggior del 1999 a Noventa Vicentina, comune in provincia di Vicenza, in Veneto. Comincia proprio lì la sua carriera da calciatore, dove gioca nell’U15 del Vicenza dal 2013, prima di passare alla Juventus, nelle giovanili. Comincia a giocare nell’U17 due anni dopo e scala tutte le annate fino ad arrivare a gennaio del 2017. Zanandrea passa con la formula del prestito semestrale secco al Genoa, dove gioca 9 partite, perdendone solo due, ma con ottime prestazioni. Riesce addirittura a siglare due assist, da difensore centrale, che non è semplicissimo. Torna alla Juventus, dove passa alla Primavera. In questo inizio di stagione ha raccolto otto presenze e un solo cartellino giallo. E’ già nel giro della nazionale U17, dove ha giocato ben 9 partite, senza purtroppo andare a segno. Con lui e Tripaldelli (senza dimenticare Delli Carri e Vogliacco) la Juventus dietro ha un reparto molto solido e perfetto in ottica futuro.

Share