Il longilineo centrocampista campione del Mondo Steven N’Zonzi è stato accolto da un autentico bagno di folla. Tra l’entusiasmo generale (inaspettato?) dei supporters giallorossi nel suo sbarco di ieri pomeriggio a Roma.

L’asso transalpino della mediana è arrivato dopo estenuanti settimane di trattative rilanci e bluff. Paragonabili a un parto mammifero come detto nel nostro precendente articolo esclusivo, che confermava il suo arrivo nella Capitale tra la giornata di lunedì e quella di oggi, tra lo scetticismo di tifosi e testate giornalistiche e non.

CLICCA QUI.

Pagato complessivamente 30 milioni di euro (e non 40 come presumibile clausola rescissoria inserita proprio ai tempi di Monchi al Siviglia), firmando un quadriennale scadenza 2022. Le cui cifre contrattuali non sono state note, ma 3/3.5 milioni di ingaggio netti a stagione pare siano assolutamente più che presumibili.

Ora Eusebio Di Francesco ha finalmente il suo faro di centrocampo agli sgoccioli dall’inizio della nuova stagione. Che passerà agli annali per lo sbarco su DAZN, piattaforma straniera, ai danni dello storico Mediaset Premium.

Che gli permette di avere al completo una batteria di centrocampisti da far invidia a club italiani e non…

Share